INTERNET È LA CHIAVE DEL SUCCESSO.

DAI IMMAGINE ALLA TUA AZIENDA. ORA !

Giovedì, 04 Settembre 2014 11:40

La risposta di Google: gli occhiali sensibili

Vota questo articolo
(0 Voti)

1410029737 7Triste allegro arrabbiato..?  Te lo dicono i Google Glass.

Dopo l'ultimo colpo a segno del colosso coreano Samsung, scopriamo ora le sorprendenti contromosse in arrivo direttamente da Mountain View. Ne avevamo già parlato tempo fa al momento della loro uscita. Ora Google è riuscita a dotare i suoi occhiali hi-tech di una nuova funzione che lascerà in molti a bocca aperta: i Google Glass saranno infatti in grado di leggere le emozioni di chi stiamo guardando. Grazie a una nuova applicazione chiamata Shore o come altri la stanno conoscendo Hore Human Emotion, potremo capire immediatamente se chi abbiamo davanti è allegro triste arrabbiato sorpreso o intimidito. Google aggira così l'ostacolo che le si era presentato per la realizzazione di un apparecchio in grado di riconoscere l'identità di chi abbiamo di fronte: problemi legati alla privacy hanno infatti impedito questo tipo di ricerche. Per tranquillizzare su questo tema infatti, l'istituto Fraunhofer Institute a capo del progetto ha dovuto garantire che l'applicazione non è stata pensata  per dare un nome e un cognome ai volti.

Con la nuova funzione ultimata dal laboratorio di ricerca tedesco, le telecamere analizzeranno le immagini registrate deducendo età approssimativa, sesso della persona e stato d'animo.

L'app è capace di fornire informazioni su più persone presenti nella nostra inquadratura contemporaneamente, rivelando le emozioni di ognuna secondo un sistema di riferimento di segnali più o meno evidenti della mimica e delle caratteristiche facciali umane.

Per diventare un vero esperto, l'apparecchio è stato sottoposto a un campione di oltre 10mila volti. In molti vedono già diverse potenzialità di utilizzo del dispositivo, per persone ipovedenti e per comprendere meglio la sensibilità di soggetto affetti da autismo, le cui emozioni possono risultare di difficile interpretazione.

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 1112 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.